Applicazioni

Composti di polimeri di legno

L’OBIETTIVO: Offrire pellet WPC a taglio subacqueo con umidità accettabile

L’umidità del pellet è una priorità in fase di pellettizzazione di composti di polimeri di legno (WPC). Il segmento compounding WPC del settore delle plastiche richiede un carico percentuale superiore, aspetto che presenta difficoltà nuove e uniche. I polimeri utilizzati nei composti WPC sono PP, ABS, PS, PVC e PE con un carico del 50 - 70% di legno duro o farina o fibra di pino.

Per modificare un sistema di pellettizzazione subacquea Gala esistente o per specificare nuove apparecchiature, raccomandiamo i seguenti criteri basati su estensivi test di laboratorio e modifiche alle installazioni su campo:

  • Utilizzare una domensione di foro matrice grande, poiché sono preferiti i pellet più grandi
  • Accorciare il tubo di malta e / o ridurre il diametro del tubo
  • Aumentare il flusso dell’acqua di processo (GPM)

Queste modifiche possono ridurre significativamente il pellet. Se ancora non si sono ottenuti i risultati desiderati, contattare Gala per il nostro nuovo sistema i-Heat® (brevetto in corso).

Per maggiori informazioni sulla pellettizzazione WPC o sul miglioramento del processo di pellettizzazione WPC, contattare Maag.EGR.Information@maag.com .